Francesco Alberto Covello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Franco Covello)
Francesco Alberto Covello
Francesco Alberto Covello.jpeg

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature X, XI
Gruppo
parlamentare
DC
Coalizione Pentapartito
Circoscrizione Calabria
Collegio Castrovillari-Paola
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Democrazia Cristiana
Professione Dirigente INPS

Francesco Alberto Covello (Castrovillari, 28 marzo 1940) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato un esponente della Democrazia Cristiana, vicino alla corrente della Sinistra DC, che faceva capo ad Aldo Moro.

È un Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

È stato membro del Parlamento dal 9 luglio 1987 al 22 aprile 1992, in qualità di Senatore della Repubblica, dove è stato Vicepresidente, dal 2 marzo 1989 al 22 aprile 1992, della Commissione parlamentare ristrutturazione e riconversione industriale e per i programmi delle partecipazioni statali.

È stato Assessore e Consigliere Comunale a Cosenza, Assessore e Consigliere Regionale della Calabria.

Di professione Dirigente Inps, è stato Presidente del Comitato per il dissesto idrogeologico in Calabria, amministratore unico delle Ferrovie della Calabria e Vicepresidente dell'Istituto per il credito sportivo.

È il padre di Stefania Covello, deputata e membro della Segreteria Nazionale del Partito Democratico, con delega al Mezzogiorno e ai Fondi Europei.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]