Grazia Gresi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grazia Gresi
Grazia Gresi.jpg
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica leggera
Periodo di attività musicale 1948 – 1970
Etichetta Cetra, La voce del padrone

Grazia Gresi, nome d'arte di Graziella Grasso (Melfi, 29 aprile 1920Napoli, 17 aprile 2003), è stata una cantante italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si trasferì con la famiglia a Catania per motivi di lavoro. In giovane età praticò scherma, nuoto, ginnastica artistica e giocò nella squadra femminile di pallacanestro di Catania. Dopo la seconda guerra mondiale, si spostò a Napoli, lavorando presso la locale intendenza di finanza e seguì corsi di recitazione e canto.

Dopo aver vinto un concorso per voci nuove della RAI, debutta a Radio Napoli con l'orchestra di Gino Campese. Nel 1948, incide il singolo Io ti ho scritto tante volte, con l'orchestra di Pippo Barzizza, che riscosse grande successo in radio e la cantante venne definita dalla critica "La nuova Donnarumma". Nel 1956 vince il Festival di Napoli con il brano Guaglione, interpretato assieme ad Aurelio Fierro. Alla stessa manifestazione presenta anche 'E rrose do core abbinata a Tonina Torrielli.

Partecipò ad altre edizioni del festival partenopeo: nel 1957 da solista, nel 1958 con Nino Taranto, nel 1959 con Wilma De Angelis e nel 1961 con Carla Boni. Dopo varie tournée in Italia e all'estero, abbandonò la carriera negli anni settanta. Nel 1948, recitò nel film Monaca santa di Guido Brignone.

Nel corso della sua carriera, incise dischi per le etichette Cetra, Phonotype e Voce del Padrone. Morì a Napoli dove viveva fin da giovanissima, nel 2003.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

25 cm[modifica | modifica wikitesto]

78 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Ep[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto][modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]