Portale:Alto Adige

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Portal.svg Portale

Italian traffic signs - lavori.svg Cantiere

Il Portale dell'Alto Adige
Das Südtirol-Portal

Beh, il mondo è così grande, vasto e assolato. Ma il luogo più bello è là dov'è la mia patria. Là dove da una stretta valle sorge l'Isarco, da Castel Firmiano, lungo l'Adige, fino alla Chiusa di Salorno"

Collabora a Wikiquote   Incipit del Südtirollied

PortaleCantiereIl masoCategorieImmagini

Cartella rossa.jpg
Portal.svg
Portale Alto Adige
Flag of South Tyrol.svg
Flag of South Tyrol.svg



Un caloroso benvenuto nel Portale dell'Alto Adige, luogo di riferimento che vi permetterà di esplorare le pagine di Wikipedia dedicate alla storia, alla geografia, all'arte, alle personalità e alle tradizioni dell'Alto Adige/Südtirol.

L'intento del portale è offrire un accesso a tutti i temi legati alla più estesa provincia d'Italia, senza però essere esaustivo sull'argomento. Lo scopo dei vari paragrafi che arricchiscono questa pagina è offrire al lettore un panorama completo di ciò che viene trattato, rimandando poi alle opportune categorie e alle singole voci per un'esplorazione più approfondita.

Se siete interessati a contribuire a questa sezione dell'enciclopedia, venite al Cantiere. Per qualsiasi discussione sui temi trattati dal portale, vieni a parlarne qua (e anche qua).

Buona consultazione, aspettiamo il tuo contributo!


Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Crystal Clear app lphoto.png
L'Alto Adige raccontato dalle immagini
Torre del castello
Monumento all'Alpino
Brunico
Chiesa di Maria Assunta
Panorama
Torre del castello Monumento all'Alpino Brunico Chiesa di Maria Assunta Panorama
Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Suedtirol CoA.svg
L'Alto Adige
Mappa del territorio altoatesino

La Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige (tedesco Autonome Provinz Bozen Südtirol - ladino Provinzia Autonòma de Balsan Südtirol), fa parte della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige. Assieme al Trentino, al Tirolo Settentrionale ed al Tirolo Orientale, l'Alto Adige costituisce un'euroregione - ovvero l'Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino -, corrispondente (con buona approssimazione) al territorio della regione storica del Tirolo.

Ha circa 500.000 abitanti, suddivisi in 116 comuni (vedi la lista), i principali dei quali sono: Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico, Laives, Vipiteno. I 116 comuni sono raggruppati in 8 comprensori.
Con 7.400 km2 è la seconda provincia più estesa d'Italia (dopo Sassari).

L'Alto Adige è l'unica area italiana ufficialmente trilingue, infatti circa due terzi degli abitanti (69,15%) sono di madrelingua tedesca e il 4,37% di madrelingua ladina dolomitica. Gli italofoni (26,47%) sono concentrati soprattutto nel capoluogo, Bolzano (ted. Bozen) e nelle località di Merano (ted. Meran), Bressanone (ted. Brixen), Laives (ted. Leifers) e Bronzolo (ted. Branzoll). I ladinofoni soprattutto nella Val Gardena (lad. Gherdëina, ted. Grödnertal) e in Val Badia (lad. Val Badia, ted. Gadertal).

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
HILLGIALLO stella.png
Vetrina
I portici di Bolzano
Bolzano /bolˈtsano/, localmente /bolˈdzano/ (in tedesco Bozen /bo:tsən̩/ o /bɔ:tsən̩/, in ladino Bulsan /bʊlˈzan/) è la città capoluogo della Provincia autonoma di Bolzano (Alto Adige) nonché dell'omonimo comprensorio.

Ha più di 100.000 abitanti (104.029 al 31 dicembre 2010), prevalentemente di lingua italiana; l'agglomerato urbano bolzanino sale a 140.000 abitanti, se si conta l'intera popolazione della conca, che comprende i centri di Laives, Bronzolo, Vadena, Appiano, Cornedo e Terlano. La popolazione straniera al 31 dicembre 2005 ammontava al 8% sulla popolazione totale (7.929), la maggioranza dall'Europa extracomunitaria.

Bolzano conseguì il diritto di città nel 1268...

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Fairytale bookmark silverstar.svg
Voce in evidenza
EvaKlotz.png

Eva Klotz (San Leonardo in Passiria, 4 giugno 1951) è una politica italiana, appartenente alla comunità altoatesina di lingua tedesca. Figlia del terrorista Georg Klotz, è leader del partito Süd-Tiroler Freiheit, in prima linea nel movimento indipendentista dell'Alto Adige...

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Vista-xmag.png
Cerca
Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Wikiquote-logo.svg
Citazione
« 

A Mantova era in catene
il coraggioso Hofer,
a Mantova alla morte
lo porta la schiera nemica.
Gli sanguina il cuore dei fratelli,
la terra tedesca intera ahimè nella vergogna e nel dolore,
con lui il Tirolo, con lui il Tirolo!
Con lui il Tirolo, con lui il Tirolo!

 »
(Prima strofa del Das Andreas-Hofer-Lied)
Pix.gif
Cartella rossa.jpg
People.svg
Società
  • In evidenza...
Lo stabilimento storico della Senfter a San Candido

La Senfter Holding AG è una società italiana che opera in diversi campi del mercato. Partita dalla produzione di speck, si è poi diversificata anche in altri settori come il turismo, la finanza, i trasporti e il settore immobiliare.

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Patrimonio UNESCO.png
Patrimoni dell'umanità UNESCO

Le Dolomiti, anche dette Monti pallidi (in ted. Dolomiten o Bleiche Berge, in lad. Dolomites, in vec. Dołomiti, in fri. Dolomitis, in franc. Les Dolomites, in ingl. The Dolomites), sono un insieme di gruppi montuosi delle Alpi Orientali italiane, comprese tra le province di Belluno (sul cui territorio sono situati la maggior parte dei gruppi dolomitici), Bolzano, Trento, Vicenza, Verona, Udine e Pordenone.

Il 26 giugno 2009 la commissione dell'UNESCO, riunita a Siviglia, ha dichiarato le Dolomiti Patrimonio dell'Umanità...

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
History.svg
Storia
  • In evidenza...


L'Accordo De Gasperi-Gruber, così chiamato secondo gli allora presidente del consiglio dei ministri italiano (Alcide De Gasperi) e il ministro degli esteri austriaco (Karl Gruber), venne firmato il 5 settembre 1946 a Parigi a margine dell'omonimo trattato. Tale trattato era stato fortemente caldeggiato dagli Alleati, i quali avevano in precedenza respinto la richiesta austriaca di un referendum popolare in Alto Adige sulla riassegnazione di tale territorio all'Austria (al quale era appartenuto fino ai trattati di pace della prima guerra mondiale).

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Erioll world.svg
Geografia
  • In evidenza...
Cevedale-Martello.jpg

Il Gruppo Ortles-Cevedale è una catena montuosa dell'Italia settentrionale, situata nelle Alpi Retiche fra Lombardia e Trentino-Alto Adige, inclusa nel parco nazionale dello Stelvio...

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Crystal 128 ksnapshot.png
Foto del giorno


Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Bolzano-Stemma.png
Stemma del giorno

Cermes


Cermes-Stemma.png

"D'oro, alla volpe rampante al naturale "

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Football.svg
Sport
  • In evidenza...
Gustav thoeni.png

Gustav Thöni (Trafoi, nel comune di Stelvio (BZ), 28 febbraio 1951) è stato uno dei più grandi sciatori alpini italiani di tutti i tempi, grazie alle quattro vittorie nella Coppa del Mondo di sci alpino (1971, 1972, 1973 e 1975), al secondo posto conquistato nel 1974, e ai successi nei campionati del mondo e alle olimpiadi.

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Capitello modanatura mo 01.svg
Cultura
  • In evidenza...
Churburg Suedtirol 2005 Jul 1.jpg

Castel Coira (ted.: Churburg) è un castello medievale a Sluderno (BZ). La costruzione fu iniziata intorno al 1260, per iniziativa del principe-vescovo di Coira, Heinrich von Montfort. Il nucleo del castello consisteva nella torre, nel muro di cinta e nel palazzo. Fu costruito per contenere l'espansione dei signori di Mazia (Matsch).

leggi la voce...


Castelli: Castel Coira · Castel Colz · Castel Mareccio · Castel Neuhaus · Castel Pietra · Castello di Scena · Castel Taufers · Castel Tirolo · Castel Trauttmansdorff
Chiese e monasteri: Abbazia di Monte Maria · Abbazia di Muri-Gries · Abbazia di Novacella · Basilica di San Pietro · Cappella di Santo Spirito in Predoi · Chiesa dei Cappuccini · Chiesa dei Domenicani · Chiesa dei Francescani · Chiesa di Sant'Agostino · Chiesa di San Benedetto · Chiesa di San Cirillo · Chiesa di San Giovanni in Villa · Chiesa dell'Ordine Teutonico · Chiesa di San Procolo · Chiesa del Santo Sepolcro · Collegiata di San Candido · Chiesa di Santa Maddalena · Chiesa di San Martino a Campiglio · Chiesa di San Vigilio al Virgolo · Duomo di Bolzano · Duomo di Bressanone · Monastero di Sabiona · Peterköfele · Santuario di Pietralba · Santuario di Santa Croce · Tre Chiese · Tre Fontane Sacre · Vecchia Parrocchiale di Gries

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
FanSennPragsimbol.jpg
Aree protette
  • In evidenza...


Il Parco nazionale dello Stelvio / Nationalpark Stilfser Joch, istituito nel 1935, è uno dei più antichi parchi naturali italiani. È nato allo scopo di tutelare la flora, la fauna e le bellezze del paesaggio del gruppo montuoso Ortles-Cevedale, e di promuovere lo sviluppo di un turismo sostenibile nelle vallate alpine della Lombardia, del Trentino e dell'Alto Adige.

Si estende sul territorio di 24 comuni e di 4 province ed è a diretto contatto a nord con il Parco Nazionale Svizzero, a sud con il Parco naturale provinciale Adamello-Brenta e con il Parco regionale dell'Adamello: tutti questi parchi, insieme, costituiscono una vastissima area protetta nel cuore delle Alpi, per quasi 400.000 ha...

leggi la voce...

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Icon tools.png
Servizio al portale


Da fare:

Risorse:

Voci in vaglio/segnalate per vetrina/qualità:

  • ...
Discussione

Ultime voci: Markus Perwanger, Zeno Braitenberg, Peter Mayr, Joachim Haspinger, San Giorgio (Brunico)
Voci richieste: Associazione Protezione Italiani - Paola Bioc-Gasser - Lisa Demetz - Pius Leitner - Ulli Mair - Martha Stocker - Dario Taraboi - Movimento Italiano Alto Adige - Silvia Weißensteiner - Thomas Widmann


Altri progetti:


Per contribuire, vai anche alla pagina del Cantiere

Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Namespace Wikipedia.svg
Portali collegati
Pix.gif
Cartella rossa.jpg
Wikimedia logo family complete-2013.svg
Interprogetto
Pix.gif